Competenze – Telerilevamento

TELERILEVAMENTO

Il telerilevamento, è la disciplina che consente di ricavare informazioni, qualitative e quantitative, sull'ambiente e su oggetti posti a distanza da un sensore mediante misure di radiazione elettromagnetica emessa, riflessa o trasmessa. E’ possibile analizzare dati raccolti da sensori posizionati a terra, a bordo di aerei o droni, e a bordo di satelliti dedicati all’Osservazione della Terra. Il vantaggio maggiore sta nella capacità di raccogliere dati in maniera sistematica e accurata per un lungo periodo temporale. Questa capacità fa del telerilevamento un valido strumento a supporto dei processi decisionali in diversi settori:

Monitoraggio Coltivazioni su piccola e grande scala
Agricoltura: monitoraggio quantitativo dello stato dei suoli e delle coltivazioni, stima e previsione dei livelli di produzione, utilizzando dati satellitari e reti di sensori dislocati sui terreni.
Monitoraggio di un bacino fluviale e delle aree a rischio inondazione
Risorse Idriche: monitoraggio dello stato e del livello di bacini idrici con lo scopo di pianificare l’utilizzo a medio termine, controllare il livello di inquinamento delle acque e la presenza di alghe.
foto3_monitoraggio
Monitoraggio di Aree Boschive

 

Risorse forestali: monitoraggio dello stato di salute di aree boschive, supporto alla pianificazione di operazioni di imboschimento, stima della biomassa

Protezione ambientale: monitoraggio di aree a rischio idro-geologico sistemi di early warning integrati con sensori smart.

In tutti questi settori, OMICA fornisce servizi e sviluppa prodotti innovativi in collaborazione con i suoi partner tecnici e scientifici.